• Facebook Page: 313771435345412
  • YouTube: /user/FerrulliCostruzioni?feature=watch

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull'utilizzo dei Cookie

Un “cookie” è un file di testo che il sito invia al computer o altro dispositivo connesso a internet per identificare in modo univoco il browser dell’utente o per salvare informazioni o configurazioni nel browser.

Chiudendo il banner che trovi navigando il sito, scorrendo qualunque pagina del sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso. Questo sito utilizza cookie “tecnici” e/o di “profilazione”.

Cookie tecnici

- cookie relativi ad attività strettamente necessarie al funzionamento ed all'erogazione del servizio;
- cookie relativi ad attività di salvataggio delle preferenze e ottimizzazione (ad esempio, cookie flash player se non superano la durata della sessione, cookie di salvataggio del carrello o delle preferenze sulla lingua/valuta);
- cookie di statistica, laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni in forma aggregata.

Cookie di profilazione

- cookie di profilazione pubblicitaria di prima o terza parte;
- cookie di retargeting;
- cookie di social network;
- cookie di statistica gestiti completamente dalle terze parti.

Per saperne di più sui cookie di profilazione vai su www.youronlinechoices.com/it

Gestione dei cookie sui diversi browser:

DOCUMENTI che l'Impresa deve presentare al Committente

Quando si affida a una ditta l'incarico di eseguire dei lavori, essa deve consegnare al committente alcuni documenti attestanti l'idoneità tecnico-professionale.
Con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale n. 147 del 26 giugno 2012 - Suppl. Ordinario n.129

del Decreto Sviluppo, si è avuto l'innalzamento della soglia prevista per le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie dal 36% al 50%. Con questa misura il Governo spera di incrementare l'attività del settore edilizio che nel nostro Paese appare particolarmente in crisi e far quindi ripartire l'indotto.
Quando si affida ad una ditta l'incarico di eseguire dei lavori, questa è tenuta alla consegna al committente, che rappresenta il datore di lavoro, di una serie di documenti attestanti proprio il rispetto di queste disposizioni legislative.
Essi sono garanzia non solo della rispondenza alle norme in materia contributiva e a quelle relative alla sicurezza dei lavoratori, ma anche dell'idoneità tecnico – professionale della ditta.

Documenti da esibire

- certificazione di iscrizione alla camera di commercio, industria ed artigianato;
- autocertificazione in ordine al possesso dei requisiti previsti dall'allegato XVII del D.lgs 81/08;
- D.U.R.C. (Documento unico di regolarità contributiva);
- autocertificazione relativa al tipo di contratto collettivo applicato;
- POS (Piano Operativo della Sicurezza), se vi è la presenza di più di una impresa in cantiere, contemporaneamente o in momenti distinti.

È importante verificare i punti sopra citati al momento dell assegnazione di un lavoro nella propria casa in quanto qualora vi fosse un controllo la responsabilità, ricadrebbe sul Committente che non ha vigilato!